pixel

Bosco della Maddalena: il polmone verde di Ischia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Bosco della Maddalena di Ischia è un luogo incantato dove riscoprire la bellezza della natura e la sua straordinaria potenza. Per gli amanti delle escursioni, del verde e dei panorami, il Bosco della Maddalena è il posto ideale e fa parte delle tante meraviglie che si possono ammirare sull’isola.

 

Come arrivare

Venendo da Ischia Porto prendete la strada statale 270 direzione Casamicciola e poco dopo la collina del Castiglione e del suo centro termale trovate l’ingresso al percorso che porta in cima. Il cammino inizia prima con l’asfalto, poi si trasforma in un lastricato di pietre e infine diventa un sentiero sterrato. Da qui iniziate a salire fino al Cretaio, chiamato così per la sua origine vulcanica.

Venendo invece da Casamicciola, dovete prendere via Monte della Misericordia, di lì proseguire per via Cretaio direzione Fondo d’Oglio.

 

Le origini

Il bosco era in origine un cratere e fa tuttora parte del complesso vulcanico di monte Rotaro, composto da una serie di crateri allineati lungo una faglia che arriva giù fino al mare. Sono in tutto 44 ettari di bosco che formano una parte importante del polmone verde dell’isola di Ischia.

Per rendervi conto della sua conformazione vulcanica, proseguite con la strada in discesa e raggiungete Fondo d’Oglio, un cratere di circa 350 metri di diametro e 127 di profondità, oggi ricoperto di alberi.

 

Le piante

Il bosco della Maddalena di Ischia è composto da castagni, querce, lecci e una parte formata da pini che sono stati piantati dal Corpo Forestale dello Stato tra gli anni ’30 e gli anni ’50. Il sottobosco è ricco di piante quali cisto, edera, ginestra, lentisco e una pianta molto particolare e rara chiamata “papiro delle fumarole” o “dente di cavallo”. Questa pianta solitamente vive nelle zone tropicali e subtropicali, qui è riuscita ad attecchire perché ha trovato il suo habitat e il suo sostentamento nel terreno riscaldato dal vapore acqueo delle fumarole.

 

Il panorama

La passeggiata fino in cima al Bosco della Maddalena regala una vista incredibile sull’isola di Ischia, con una visuale insolita sul Castello Aragonese e sul porto. Raggiungere Ischia è comodo e pratico con il traghetto o l’aliscafo.