pixel

Viaggio a Capri: 5 ottimi motivi per organizzare una vacanza a Pasqua

Capri a Pasqua

 

Pasqua si avvicina. Ci sono tre giorni per concedersi una piccola vacanza. E vi serve solo un’idea. Che ne dite di Capri? Per organizzare subito il viaggio, ci sono (almeno) cinque ottimi motivi.

  1. Detox. Il lavoro comincia a farsi sentire in termini di stanchezza. Il quotidiano trantran vi sfinisce. Se vi rispecchiate in questa situazione, forse ciò che vi ci vuole è una piccola vacanza. In questo particolare periodo dell’anno, Capri è un autentico paradiso di relax e tranquillità: c’è poca ressa di turisti e avrete l’isola tutta per voi.
  2. Panorami. L’isola di Capri è bella sempre, in qualunque periodo dell’anno. Ma a Pasqua, e quindi in primavera, si ammanta di un’atmosfera tutta speciale, con la natura che si risveglia e le giornate che diventano sempre più lunghe e piacevoli. Riuscite a immaginare una situazione migliore per ammirare i panorami più belli di Capri? Appagherete non solo la vista ma anche l’olfatto, visto che sarete inebriati dai profumi del mare e della macchia mediterranea.
  3. Sentieri. A proposito di panorami e profumi: ci sono due sentieri che vi lasceranno, letteralmente, a bocca aperta. Stiamo parlando del sentiero del Passetiello e del sentiero dei Fortini. Nessuno dei due è particolarmente impegnativo e in primavera troverete delle condizioni climatiche semplicemente ideali.
  4. Gusto. Una vacanza non è completa senza assaggiare i piatti tipici del luogo. La cucina di Capri è un’autentica esperienza da vivere: tra i piatti da non perdere ci sono la caprese, l’impepata di cozze e i ravioli alla caprese.
  5. Risparmio. In ultimo, ma non per importanza. Perché non siamo ancora in alta stagione. Questo significa che, in media, ci sono prezzi più bassi per pernottare, per mangiare e per arrivare a Capri. Per visitare una delle isole più belle del Mediterraneo con un occhio al portafogli.

E dunque, i motivi per visitare l’isola di Capri a Pasqua non mancano di certo e sono tutti più che validi. Ma avete prenotato il viaggio in traghetto?

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/pululante