pixel

I 5 posti più belli del comune di Ischia: un itinerario tra spiagge e castelli

comune di Ischia cosa vedere

 

È il comune che condivide il nome con l’isola, e già questo la dice lunga sulla sua importanza. Inoltre, in molti casi sarà questo paese a dare il benvenuto ai visitatori. E qui si trova anche uno dei simboli dell’isola. Insomma: i motivi per visitare il comune di Ischia non mancano di certo. Bisogna solo sapere quali sono i posti più belli da vedere.

 

1. Il Castello Aragonese

Quando abbiamo detto che nel comune di Ischia si trova uno dei simboli dell’isola, ci riferivamo a questo. Il Castello Aragonese è un’imponente fortificazione che sorge su una sorta d’isolotto collegato al borgo di Ischia Ponte da un antico ponte in muratura. All’interno del castello ci sono numerose chiese, cripte e monasteri. Dal Terrazzo degli ulivi si può godere di uno splendido panorama.

 

2. La Cattedrale di Santa Maria Assunta

Chiesa monumentale che si trova nel borgo di Ischia Ponte, rappresenta il principale luogo di culto del comune. In stile barocco, il nucleo originario risale alla fine del XIV secolo ma la cattedrale è stata più volte rinnovata negli anni. Oggi, la chiesa è composta da tre navate e i suoi pavimenti sono in marmo. Al suo interno sono custodite alcune preziose opere, come il fonte battesimale con colonne e statue, un crocefisso ligneo del XIII secolo, il reliquiario del braccio di sant’Andrea.

 

3. Torre di Guevara

Un piccolo specchio d’acqua separa il Castello Aragonese da quella che potrebbe essere considerata la torre più famosa di Ischia. In particolare, la torre di Guevara è anche conosciuta con il nome di torre di Michelangelo: vuole la leggenda che il grande maestro abbia soggiornato in questa torre per qualche tempo.

 

4. Il porto di Ischia

Ha una peculiarità, facilmente intuibile se lo si guarda dall’alto. Originariamente, il porto di Ischia era un piccolo lago. In mezzo al lago, sorgeva un isolotto sul quale fu eretta una cappella dedicata a San Nicola. Fu Re Ferdinando II delle Due Sicilie a trasformare in laghetto in porto (inaugurato nel settembre del 1854), che oggi costituisce una delle zone più caratteristiche del comune di Ischia.

 

5. Spiaggia e baia di Cartaromana

Si chiude con una delle spiagge più belle dell’isola di Ischia. Davanti al Castello Aragonese, scoprirete una spiaggia di sabbia che può essere raggiunta scendendo le antiche scale di pietra. Le acque della baia sono sempre molto calde.

 

Infine, un’utile informazione: i cinque posti più belli del comune di Ischia possono essere visti tutti anche in un solo giorno.

 

Fonte immagine: Di Dr.Conati di Wikipedia in italiano – Trasferito da it.wikipedia su Commons., Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=40811517