pixel

La torta caprese: leggende e sapore di uno dei dolci più tipici di Capri

dolci tipici di Capri: la caprese

 

La cucina di Capri è particolarmente ricca di sapori, aromi, tradizioni. E ci sono delle specialità che dovete assaggiare assolutamente durante una vacanza qui. Ma se si parla dei dolci tipici di questa splendida isola, la regina non può essere che lei: la celebre (e gustosa, ovviamente) torta caprese.

 

Origine

Ci sono diverse leggende sull’origine della torta caprese.

  • Una principessa austriaca sposata al re di Napoli volle mangiare una fetta di torta Sacher. Ma gli chef napoletani non ne conoscevano la ricetta. Allora, uno di loro decise di improvvisare, usando le mandorle come ingrediente.
  • Un’altra leggenda racconta di un fornaio al quale, nel 1920, alcuni turisti stranieri commissionarono un dolce alle mandorle. Solo che il fornaio, durante la preparazione, dimenticò di aggiungere la farina. Fortunatamente, i turisti la trovarono comunque squisita.

Non a caso, ancora oggi la torta caprese è considerata come “uno dei pasticci più fortunati della storia”.

 

Ingredienti e preparazione

Gli ingredienti principali della torta caprese sono mandorle, zucchero, cioccolato fondente, uova. Particolarmente degna di nota, come già detto, è l’assenza della farina, ingrediente presente, in pratica, in quasi tutti i dolci.

Si mischiano tutti gli ingredienti un po’ alla volta (nell’ordine: cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, burro, zucchero, tuorli, mandorle tritate, albumi montati a neve). Quando l’impasto diventa omogeneo, si mette in una tortiera e si cuoce in forno.

 

Come servire

Durante questa vacanza a Capri, niente di meglio di una fetta di torta caprese per concludere il pasto. E non dimenticate un particolare: la torta va accompagnata, rigorosamente, con un ottimo bicchierino di limoncello gelato.

 

Da non confondere

A volte, capita di sentir parlare, generalmente, di “caprese”. Fate attenzione a non confondervi, ordinando due specialità tra loro molto diverse.

  • La torta caprese è quella di cui abbiamo appena parlo.
  • Poi c’è la cosiddetta insalata caprese, che più che un piatto è una leggenda, semplice quanto gustosa: pomodori, mozzarella, basilico e un filo di olio extravergine d’oliva.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/kokopelli71