pixel

Come muoversi a Procida in modo comodo e pratico

  • pubblicato: 3 giugno 2016
  • categoria: News e Info
  • tag:

come-muoversi-procida

Una volta messo piede sull’isola di Procida è utile sapere come muoversi, per godere al massimo di tutto il suo fascino e scoprire ogni suo angolo ricco di sapore e bellezza. Ci sono differenti modi per spostarsi su tutta la superficie dell’isola, comprese le sue acque, per una vacanza a 360 gradi.

  1. Autobus pubblici: la linea di autobus del territorio consente ai turisti di esplorare l’isola di Procida in lungo e in largo. La stazione principale degli autobus EAV di trova in piazza Marina Grande nelle vicinanze della chiesta di Santa Maria della Pietà. Qui è possibile ricevere ogni tipo di informazione e acquistare i biglietti.
  2. Taxi: non sarà difficile incontrare un taxi per strada e chiedere di essere accompagnati a destinazione. Le tariffe variano in base al tratto percorso ma i prezzi sono accessibili. È anche possibile prenotare un taxi telefonicamente.
  3. Scooter: se volete noleggiare uno scooter per avventurarvi tra gli angoli più suggestivi e panoramici dell’isola potrete farlo recandovi presso il centro di Procida. Si tratta della migliore scelta se siete in compagnia di amici oppure se viaggiate in coppia, perché in questo modo avrete completa indipendenza e libertà per girovagare e scoprire le calette nascoste o le spiagge più belle.
  4. Barca: come muoversi a Procida tra spiagge, grotte e mare cristallino? In barca a vela, a motore, oppure affittando un gommone per chi desidera vivere un’esperienza avventurosa; con minicrociere e tour in barca organizzati per chi desidera soltanto dedicarsi al relax più totale.
  5. Bicicletta: per chi non si lascia intimorire da salite e pendii, la bicicletta diventa compagna di avventure e gradi passeggiate. L’isola di Procida ha dimensioni piuttosto ridotte e per questo si lascia scoprire al ritmo lento delle pedalate, con vento in faccia e zaino in spalla. Nel centro di Procida troverete dove noleggiarne una.

Non vi resta che intraprendere il viaggio una volta al corrente di come muoversi a Procida. Buona vacanza!