pixel

Pasquetta a Ischia: 3 consigli per trascorrere un giorno perfetto

Pasquetta a Ischia

 

È il giorno per eccellenza per concedersi una gita fuori porta. Quest’anno, avete intenzione di visitare quella che viene (giustamente) considerata una delle isole più belle del Mediterraneo. Stiamo parlando di Ischia. E questi sono i tre consigli da seguire per trascorrere un’indimenticabile Pasquetta.

 

1. Come arrivare

Napoli e Pozzuoli sono i principali porti della terraferma dai quali partono i traghetti per Ischia. Il viaggio dura circa un’ora. Durante tutto l’arco della giornata, sono previste diverse partenze (sia verso l’isola sia dall’isola), che vi permetteranno quindi di organizzare il viaggio secondo le vostre esigenze.

In alternativa, i traghetti diretti verso Ischia partono anche dalle altre isole del Golfo di Napoli: in particolare, stiamo parlando di Procida e Capri. La durata del viaggio varia in base alla distanza tra l’isola di partenza e l’isola di Ischia.

 

2. Cosa vedere

Adesso che siete sbarcati, è venuto il momento di visitare questa splendida isola. In un giorno, è possibile vedere alcuni dei posti più belli di Ischia. Ecco l’itinerario:

  • Giardini Poseidon;
  • Castello Aragonese,
  • Chiesa del Soccorso;
  • Borgo di Sant’Angelo;
  • Villa Arbusto.

Anche se sull’isola di Ischia è possibile portare un’auto, vi consigliamo di spostarvi o in moto/scooter (che potete imbarcare sul traghetto) o ricorrendo all’efficiente servizio di trasporto pubblico.

Una piccola nota. Se sarete particolarmente fortunati (o se non temete l’acqua un po’ più fredda rispetto all’estate), nel periodo di Pasquetta potreste trovare le condizioni per fare il primo tuffo in mare della stagione. In questo caso, potrebbe esservi utile sapere quali sono le spiagge più belle di Ischia.

 

3. Cosa mangiare

Ischia è grande e le cose da vedere, come avrete notato, non mancano di certo. C’è parecchio da camminare. E tanto da camminare mette fame. Dal momento che una vacanza non potrà mai dirsi completa senza assaggiare le specialità culinarie del posto, ecco cosa mangiare assolutamente a Ischia: tra i piatti imperdibili, bisogna almeno citare il coniglio all’ischitana e la zingara ischitana.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/ingirogiro