pixel

Vacanza a Procida con l’auto: le cose più importanti da sapere

  • pubblicato: 19 marzo 2018
  • categoria: News e Info
  • tag:

Procida con auto

State pensando di andare a Procida con l’auto. Prima di prenotare il viaggio in traghetto, vi sarà utile conoscere le informazioni più importanti in merito. Che potete trovare qui di seguito.

 

Come prenotare

Questa è sicuramente la parte più semplice. Perché potete farla, comodamente e in poco tempo, da casa vostra. Vi basta, infatti, utilizzare il nostro sistema di prenotazione online e compilare tutti i campi richiesti (tratta, ora e giorno di partenza, numero ed età dei passeggeri). I biglietti vi saranno spediti comodamente via mail.

Sempre nel form di prenotazione, potete spuntare l’opzione “Ho un veicolo al seguito” e specificare modello e dimensioni dell’auto da imbarcare. Il giorno previsto per il viaggio, ricordatevi di arrivare al punto di imbarco circa due ore prima della partenza.

 

Circolazione delle auto

In determinati periodo dell’anno, per evitare il sovraffollamento dell’isola, potrebbe non essere consentito sbarcare sull’isola con un veicolo proprio (che sia auto, moto o camper). Quindi, prima di prenotare, consultate sempre il sito ufficiale del comune di Procida, Comune.procida.na.it, per leggere l’ultima ordinanza in merito.

L’auto, comunque, potrà tornarvi utile per arrivare ai porti da dove partono i traghetti per Procida. I principali sono due:

  • Napoli;
  • Pozzuoli.

Sia il capoluogo campano sia Pozzuoli (che si trova poco a nord di Napoli) sono facilmente raggiungibili in auto e, nei pressi dei porti, troverete diverse soluzioni per parcheggiare l’auto.

 

Come muoversi senza macchina

Qualora non poteste portare l’auto sull’isola, sappiate che per muoversi a Procida ci sono anche altre possibilità, ovvero autobus pubblici, taxi, scooter (che potete prenotare in loco), bicicletta (consigliata soprattutto in primavera) e barca: le modalità per visitare Procida anche senza un mezzo vostro non mancano di certo.

 

E adesso…

…la vostra vacanza su quest’isola può cominciare. Vi serve qualche preziosa indicazione anche da questo punto di vista? Allora, possiamo suggerirvi tre itinerari che sicuramente vi saranno utili:

  • Il primo è quello delle cose da vedere Procida, come la Corricella e la chiesa della Madonna delle Grazie;
  • Senza dimenticare che Procida significa anche spiagge indimenticabili, e basterebbe citare della Chiaia e Pozzo Vecchio;
  • Infine, non si può venire a Procida senza vedere i luoghi del Postino, set dell’ultimo film del grande Massimo Troisi.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/triptorome2006