pixel

Borgo di Sant’Alessandro: la tradizione della sfilata in costumi d’epoca

Sfilata in costumi d’epoca di Sant’Alessandro

Ischia in estate ha tanto da offrire a tutti i visitatori che cercano mare, sole, relax, storia, senza dimenticare la grande tradizione termale dell’isola. A tutto questo, bisogna aggiungere un appuntamento ricco di fascino: la sfilata in costumi d’epoca che, ad agosto, si svolge nel borgo di Sant’Alessandro, nel comune di Ischia.

 

La sfilata

Come impone quella che è ormai diventata un’autentica tradizione, la sfilata si svolge il 26 agosto. I figuranti che vi prendono parte formano una sorta di spaccato della storia dell’isola. Ci sono:

  • I coloni greci che popolarono Pithecusa;
  • Gli antichi romani che abitarono Aenaria;
  • Gli abiti colorati e vaporosi delle famiglie che si succedettero nella dominazione dell’isola, come i Ferrante e i D’Avalos;
  • Ferdinando II di Borbone e la sua consorte.

La sfilata parte dal Castello aragonese, uno dei più bei posti di Ischia. Passando per Ischia Ponte, arriva fino al borgo medievale di Sant’Alessandro. Qui si tiene la tradizionale Messa nella piccola chiesetta bianca. Subito dopo, cominciano i festeggiamenti, con musica e degustazione di prodotti tipici.

 

Scoprire l’isola

  • La sfilata in costumi d’epoca si tiene nel comune di Ischia, il principale dell’isola. Un centro abitato che ha tanto da offrire in termini di cose da vedere: oltre al già citato Castello Aragonese, ci sono, ad esempio, la cattedrale di Santa Maria Assunta e la torre di Guevara.
  • Inoltre, il comune di Ischia è un ottimo punto di partenza se (giustamente) avete intenzione, durante questa vacanza, di vedere le più belle spiagge dell’isola, come Cartaromana (la più vicina) e Sorgeto: sono tutte facilmente raggiungibili sia in auto sia con i mezzi pubblici.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sulla sfilata in costumi d’epoca che si svolge nel borgo di Sant’Alessandro (date ufficiali, percorso, come partecipare), potete consultare il sito ufficiale del comune di Ischia, Comuneischia.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/bassidesign