pixel

I porti principali dai quali partono i traghetti diretti a Ischia: ecco quali sono

  • pubblicato: 19 febbraio 2018
  • categoria: News e Info
  • tag:

traghetti per Ischia da dove partono

L’organizzazione di una vacanza comincia sempre con un’informazione specifica: come raggiungere la meta desiderata. E proprio per questo vi occorre sapere da dove partono i traghetti per Ischia.

 

I porti di partenza dell’entroterra

Dalla costa della Campania, i principali porti di partenza di traghetti e aliscafi per Ischia sono due:

  • Napoli. Dai due moli del capoluogo di regione (Calata Porta di Massa e Molo Beverello), partono ogni giorni traghetti e aliscafi da e per Ischia Porto, Forio e Casamicciola, due dei più importanti comuni dell’isola. Napoli può essere facilmente raggiunta in auto (è servita dalle autostrade A1, A3 e A16), in aereo (l’aeroporto è quello di Capodichino) e in treno (la Stazione centrale si trova in piazza Garibaldi e collega Napoli con le maggiori città italiane).
  • Pozzuoli. Si trova poco a nord di Napoli ed è raggiungibile percorrendo la A56 (la tangenziale di Napoli) e seguendo le indicazioni per Pozzuoli. Dal suo porto, partono i traghetti diretti verso Ischia Porto e Casamicciola.

 

I porti delle isole

Ischia è raggiungibile, sempre in traghetto, anche dalle altre due isole del Golfo di Napoli. In particolare:

  • Dal porto di Procida partono gli aliscafi diretti verso Ischia Porto;
  • Dal porto di Capri (anche se solo in particolari periodi dell’anno) partono aliscafi sempre diretti a Ischia Porto.

 

Orari, partenze, prenotazioni

Queste sono le indicazioni di massima sui porti dai quali partono i traghetti per Ischia. Per organizzare bene la vacanza, adesso vi occorrono anche altre informazioni: orari di partenza, come prenotare, costo del biglietto, eventuali modifiche dei porti di partenza e di arrivo.

Tutte informazioni che potete avere a disposizione semplicemente utilizzando il nostro sistema di prenotazione online: in una sola schermata potrete sapere, nei giorni selezionati, da dove partono i traghetti, quanto durano le corse, i prezzi delle diverse compagnie che offrono il servizio.

 

La vacanza può cominciare

Adesso non resta che darvi qualche (ottimo) spunto per vivere al meglio questa vacanza a Ischia:

  • Le cose da fare e da vedere non mancano di certo, come il giro in barca, le terme e il Castello aragonese;
  • Inoltre, immancabile è la visita ad alcune delle più belle spiagge di Ischia, che sono davvero tante e si trovano distribuite nei territori dei diversi comuni dell’isola;
  • Infine, una vacanza non potrà mai dirsi completa senza sapere cosa mangiare a Ischia: dovete almeno provare coniglio all’ischitana, spaghetti ai frutti di mare e la celebre zingara ischitana.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/andrewfarquhar