pixel

Cosa fare e cosa vedere in una settimana a Capri: il nostro itinerario

una settimana a Capri

Quest’anno, avete la fortuna di poter trascorrere una settimana a Capri e scoprire una delle più belle isole del Mar Tirreno. Tutto ciò che vi occorre è un itinerario con le cose da vedere e da fare.

Eccovi accontentati.

 

Primo giorno: comune di Capri

Non è un caso se trascorrerete il primo giorno di questa settimana nel comune omonimo dell’isola: qui, infatti, è dove attraccano i traghetti che portano i visitatori verso Capri.

E già nel primo giorno potrete ammirare alcune delle cose da vedere assolutamente durante una vacanza a Capri, ovvero:

  • Marina Grande;
  • Marina Piccola;
  • Belvedere di punta del Cannone;
  • Certosa di San Giacomo;
  • Giardini di Augusto;
  • Villa Jovis e Salto di Tiberio.

Specialmente se il viaggio è in estate, vi consigliamo di godervi tanto relax sulle due spiagge di Marina Piccola e Marina Grande.

 

Secondo giorno: Anacapri

Anche ad Anacapri, il secondo comune dell’isola di Capri (dove trascorrerete il secondo giorno), le cose da vedere sono tante. In ventiquattr’ore, ammirerete:

  • Parco Filosofico;
  • Punta Carena e faro;
  • Monte Solaro;
  • Grotta Azzurra.

 

Terzo giorno: i Faraglioni

Il simbolo di Capri deve essere omaggiato nel modo migliore. Innanzitutto, bisogna arrivare al belvedere di punta Tragara (se vi piace camminare, potete arrivarci facilmente anche a piedi partendo dal comune di Capri) e ammirare lo spettacolo dei Faraglioni. E poi, a poca distanza c’è la spiaggia dei Faraglioni, per una giornata dedicata unicamente al relax.

 

Quarto giorno: i sentieri

Dopo una giornata di relax, è venuto il momento di mettere su scarpe e abiti comodi e prepararsi a camminare per un po’. In particolare, ci sono due sentieri, non molto impegnativi, che vi permetteranno di ammirare dei panorami mozzafiato:

 

Quinto giorno: le spiagge

Marina Piccola, Marina Grande e Faraglioni non sono certo le uniche spiagge di Capri. Bene, è venuto il momento di vedere anche le altre. Da non perdere sono (almeno) spiaggia di Gradola, cala Ventroso, Palazzo a mare e torre Saracena.

 

Sesto giorno: giro dell’isola in barca

L’avete girata in lungo e in largo, scoprendo i posti più conosciuti e quelli più particolari ma sempre suggestivi. Adesso, perché non “procurarvi” forse il ricordo più bello dell’intera vacanza? E ci riuscirete facendo il giro dell’isola di Capri in barca: abbraccerete tutta l’isola con lo sguardo ammirandola da una prospettiva diversa.

 

Settimo giorno: shopping e souvenir

Questa settimana a Capri volge al termine. Per l’ultimo giorno, vi consigliamo di rilassarvi un po’ sulle due spiagge del comune di Capri, Marina Piccola e Marina Grande, e di dedicarvi allo shopping, prendendo regali e souvenir da portare agli amici.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/pululante