pixel

Organizzare un viaggio a Capri: 3 consigli che vi saranno sicuramente utili

  • pubblicato: 16 aprile 2018
  • categoria: News e Info
  • tag:

viaggio a Capri consigli

Volete una cosa molto semplice: che il vostro prossimo viaggio a Capri sia perfetto, così da poter degnamente visitare una delle più belle isole del Golfo di Napoli e dell’intero Mediterraneo. Obiettivo sicuramente raggiungibile se seguirete questi tre utili consigli.

 

Come arrivare

Per arrivare a Capri, dovete imbarcarvi su uno dei tanti traghetti o aliscafi che, ogni giorno, portano i visitatori verso quest’isola. I porti principali dai quali partono le imbarcazioni sono Napoli e Salerno, città grandi e facilmente raggiungibili in auto (nei pressi dei porti troverete diversi parcheggi dove poterla lasciare), in treno o in aereo.

Altri porti dai quali partono i traghetti e gli aliscafi sono Sorrento, Amalfi, Castellammare di Stabia, Positano e (specialmente in primavera e in estate) Ischia. In base al porto di partenza che avete scelto, la traversata potrà durare da venti minuti (da Sorrento) a poco più di un’ora (da Castellammare e da Napoli).

 

Come muoversi

Di solito, dai primi giorni di primavera fino alla fine dell’autunno, solo i residenti possono muoversi a Capri con un’auto propria. In merito, vi consigliamo sempre di informarvi sul sito ufficiale del comune di Capri, Cittadicapri.it, per leggere l’ultima ordinanza per quanto riguarda lo sbarco dei veicoli.

Niente paura, nei porti di partenza dei traghetti, come già riportato, troverete diverse soluzioni per parcheggiare l’auto. Mentre per muoversi a Capri ci sono tante altre soluzioni: funicolare (sempre spettacolare), autobus (che collega ottimamente tutte le zone dell’isola), scooter, barca, taxi, a piedi. Volendo dare un consiglio per scegliere, muoversi a Capri in scooter ha sempre un fascino tutto speciale.

 

Cosa fare/vedere

Dopo aver dato i consigli di ordine più pratico, è venuto il momento di parlare della vacanza vera e propria. Capri è un’isola che non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni e, ve lo possiamo garantire, vi lascerà a bocca aperta.

Per organizzare al meglio il tempo che avete a disposizione, vi possiamo suggerire una sorta di “filo conduttore”: parlando di cosa vedere a Capri, questi sono i dieci posti che non dovete assolutamente perdere per vivere una vacanza degna di questo nome. Itinerario che potete anche personalizzare a vostro piacimento.

 

E adesso, vi resta soltanto una cosa da fare: prenotare in tempo il vostro posto su uno dei traghetti per Capri.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/152275278@N08