Spiaggia bianca e mare turchese sono le caratteristiche di alcune spiagge isolate di Ischia

Per voi vacanza è sinonimo di mare, sole e relax? Allora, letteralmente, v’innamorerete di questi quindici posti. A fine vacanza, dopo aver visto le spiagge più belle di Ischia, avrete subito voglia di ritornarci: ve lo possiamo garantire.

Ischia

  • Cartaromana. La prima spiaggia da citare è questa per un motivo ben preciso: si trova proprio davanti al castello aragonese e visitarlo è una delle cose da fare assolutamente durante una vacanza a Ischia. La spiaggia di Cartaromana si raggiunge scendendo le antiche scale di pietra. Le acque della baia sono sempre molto calde.
  • Spiaggia dei Pescatori. Tra Ischia Porto e il borgo di Ischia Ponte scoprirete una spiaggia che vi offrirà un panorama indimenticabile: il castello aragonese, Procida, Vivara. Il nome deriva dalle barche dei pescatori che si trovano sulla spiaggia.
  • La Scarrupata. Si tratta della porzione di costa compresa tra Punta San Pancrazio e Capo Grosso, sul versante nordest dell’isola. La spiaggia è composta da una piccola striscia di ciottoli ed è molto isolata. Può essere raggiunta via mare o dopo aver percorso un sentiero abbastanza impegnativo.
  • Spiaggia degli Inglesi. A pochi passi dal borgo di Sant’Alessandro c’è una spiaggia indicata per chi sta trascorrendo una vacanza con i bambini: qui i fondali restano bassi per molti metri e la spiaggia è illuminata dal sole fino alle 16:00 circa.

 

Forio

  • San Francesco. Sabbia bianca e un mare turchese incastonati tra punta Caruso e l’antico centro abitato di Forio. Il litorale è molto lungo: si alternano parti libere e parti che ospitano stabilimenti balneari.
  • Cava dell’Isola. Forse è l’unica spiaggia completamente libera di tutta l’isola. Il suo aspetto è selvaggio ed è la preferita dai giovani, che la scelgono per la possibilità di giocare a beach volley e a racchettoni.
  • Sorgeto. Benvenuti in un autentico paradiso termale. Come saprete, Ischia è famosa in tutto il mondo per le sue terme. Dal sottosuolo della baia di Sorgeto sgorga acqua termale, il mare è sempre molto caldo e vi potrete rilassare in comode conche di pietra liscia.
  • Spiaggia della Chiaia. A circa trecento metri dal centro abitato, c’è questa spiaggia di sabbia dorata. Rappresenta il proseguimento della spiaggia di San Francesco. La spiaggia della Chiaia è molto ben attrezzata e ci sono parti libere.
  • San Montano. Nell’omonima baia tra i comuni di Lacco Ameno e Forio, dalla forma a mezzaluna, si trova alla fine di un’insenatura stretta e lunga, cinta dai monti Vico e Zaro. Il fondale resta basso per molti metri.
  • Scannella. Lontana è l’aggettivo migliore per descrivere questa spiaggia. Non in senso fisico, in quanto si raggiunge facilmente da Forio: la Scannella offre la possibilità di rilassarsi in piscine al livello del mare e su piccoli terrazzamenti dove il solo suono che sentirete è il rumore del mare.
  • Citara. Molto famosa, è una lunga spiaggia di sabbia bianca e ottimamente attrezzata che lambisce un mare turchese e trasparente. Nelle vicinanze si trovano i Giardini Poseidon, il parco termale più grande dell’isola.

 

Barano

  • Maronti. Colline, vasche ternali e sorgenti termali circondano e proteggono un litorale lungo circa tre chilometri. Un litorale dove potrete trovare insenature, stabilimenti termali, zone libere, stabilimenti balneari, bar, ristoranti.

 

Serrara Fontana

  • Sant’Angelo. Una delle zone più esclusive di Ischia. Così come la sua piccola ma incantevole spiaggia, che si trova sulla striscia di terra che collega l’antico borgo marinaro all’isolotto. Sant’Angelo è anche una delle principali località termali dell’isola.
  • Cava Grado. Una piccola spiaggia di sabbia dorata, molto bella ma poco frequentata. Nelle vicinanze ci sono due alberghi. La spiaggia non è dotata di molti servizi. Ideale per gli amanti del relax e della tranquillità, si raggiunge percorrendo un sentiero a gradini.

 

Casamicciola Terme

  • Marina di Casamicciola Terme. La spiaggia si trova proprio alle spalle del porto. Di sabbia dorata e facilmente accessibile, è molto frequentata anche da giovani e qui è possibile praticare diversi sport.

 

Le spiagge più belle di Ischia sapete quali sono. Adesso non vi resta che organizzare il viaggio.

 

Immagini:
Flickr.com/photos/gaas

Articoli correlati

21 Febbraio 2024

Guide

Spiagge di Capri: 8 posti da non perdere

21 Febbraio 2024

Guide

Cosa vedere durante una vacanza a Capri: I 10 posti più belli

21 Gennaio 2024

Guide

Come andare a Capri da Napoli: Le cose più importanti da sapere

Prenota su TraghettiPer e viaggia in traghetto al miglior prezzo

Metodi di pagamento
Certificazioni