Il porto di Ischia: arrivi e partenze traghetti e aliscafi

Ischia Porto è lo scalo principale per raggiungere Napoli e Pozzuoli, le altre isole del golfo e la Costiera Amalfitana. Si tratta di un porto naturale, incastonato in un antico cratere vulcanico sommerso.

Inaugurato il 31 luglio 1854 da Ferdinando II di Borbone, il re qui aveva un lago con un casino di caccia. Oggi, il porto di Ischia è il più importante dell’isola e si raggiunge comodamente sia in auto sia in scooter. Inoltre, da qui partono e arrivano bus pubblici e privati, taxi e micro taxi.

Traghetti e aliscafi dal porto di Ischia per Napoli e Pozzuoli, Capri e Procida, Amalfi, Sorrento e Positano

Da Ischia Porto si raggiungono le altre isole del Golfo di Napoli, Napoli e Pozzuoli e in estate Sorrento e la Costiera Amalfitana.

  • I traghetti Ischia Porto-Napoli e Ischia Porto-Pozzuoli sono gestiti dalle compagnie Caremar e Medmar con collegamenti quotidiani. La traversata dura circa 60 minuti e arriva a Pozzuoli o a Napoli Calata di Massa. Su tutti i traghetti si possono imbarcare auto e scooter e le tariffe della Caremar sono leggermente più economiche di quelle della Medmar. Tutti i traghetti della Caremar per Pozzuoli fanno scalo a Procida.
  • Gli aliscafi Ischia Porto-Napoli sono assicurati da Caremar e Alilauro: le corse partono ogni giorno dalle 6:30 in poi e raggiungono Napoli Molo Beverello in circa 40 minuti.
  • Oltre ai traghetti, è possibile raggiungere Procida da Ischia in circa 20 minuti in aliscafo sempre con la Caremar.
  • L’aliscafo Ischia-Capri è attivo da aprile a ottobre con la compagnia Alilauro: parte due volte al giorno e il viaggio dura 45 minuti circa.
  • Alilauro gestisce anche gli aliscafi Ischia-Costiera Amalfitana e Ischia-Sorrento, con partenze da giugno a settembre per Positano e Amalfi, e da aprile a ottobre per Sorrento.

Ischia Porto: cuore turistico e commerciale di Ischia

Il porto di Ischia è il punto dal quale partire per scoprire  tutte le bellezze dell’isola: se siete in attesa di un traghetto o di un aliscafo, approfittatene per un caffè al tavolino davanti al mare o per scoprire a la riva destra del porto, su cui si affacciano bar e ristoranti.

A cinque minuti a piedi si trova inoltre via Roma, vero e proprio cuore commerciale di Ischia, con boutique, negozi e locali. Se avete un po’ di tempo in più, merita una visita la chiesa di Santa Maria di Portosalvo, costruita nel 1854 dai Borboni, e il borgo marinaro di Ischia Ponte, che si raggiunge in autobus dal porto in circa 10 minuti.