I traghetti da Pozzuoli a Ischia Porto

Celebrata ed amata fin dai tempi antichi, per la sua natura rigogliosa e lussureggiante, Ischia è l’isola dal mare azzurro e dai panorami sconfinati. E’ stata meta di intellettuali provenienti da tutto il mondo, ammirati dal suo fascino senza tempo. Ischia Porto è il comune principale dell’isola di Ischia. Cosa aspettate a raggiungerla? Prenotate per tempo il vostro traghetto.

 

Come prenotare

Con il sistema di prenotazione online TraghettiPer, potrete selezionare andata e ritorno con due compagnie diverse in un’unica soluzione di viaggio e scegliere sempre le opzioni più convenienti.

Non dovete fare altro che compilare l’apposito form di prenotazione online, avendo cura di riempire tutti i campi: data del viaggio, numero ed età dei passeggeri.

Dopo aver inserito tutte le informazioni richieste negli appositi campi, cliccate sul tasto “Ricerca”.

 

Gli orari e prezzi

Basta un click per controllare gli orari e verificare la soluzione economicamente più competitiva. Nella maschera, spuntate il quadratino in alto a destra denominato “vedi tutte le tariffe”, questa operazione vi permetterà di evidenziare tutte le tariffe applicabili per ciascuna tratta.

 

Partenza, arrivo e tempi di percorrenza

Il Porto di Pozzuoli sorge in una posizione strategica, poco distante da Napoli. Costituisce il punto di partenza ideale per raggiungere Ischia Porto. La cittadina offre ai turisti un patrimonio archeologico greco-romano. Nelle vicinanze infatti, si possono ammirare costruzioni come Il Tempio di Serapide e l’Anfiteatro Flavio. Il Porto si raggiunge in auto, da Roma tramite autostrada, e da Napoli tramite tangenziale (indicazioni per Pozzuoli, uscita Porto), e con i mezzi pubblici: la fermata dell’autobus si trova di fronte al porto e la fermata della Ferrovia Cumana, che porta a Napoli, dista solo 5 minuti a piedi.

Il tempo di navigazione previsto per arrivare ad Ischia Porto si aggira intorno ai 60 minuti.

Il Porto di Ischia è un porto naturale, incastonato in un antico cratere vulcanico sommerso. Fu inaugurato il 31 luglio 1854 da Ferdinando II di Borbone. Oggi lo scalo è il più importante dell’isola e si raggiunge comodamente sia in auto che in scooter.

 

Compagnie

Medmar e Caremar sono le compagnie che solitamente servono la tratta Pozzuoli – Ischia Porto e che cureranno la vostra navigazione fino all’isola.