Come muoversi a Procida: le 5 soluzioni per visitare quest’isola del Golfo di Napoli

Una volta messo piede sull’isola di Procida, vi sarà sicuramente utile sapere come muovervi, per godere al massimo di tutto il suo fascino e scoprire ogni suo angolo ricco di sapore e bellezza. Ci sono differenti modi per spostarsi su tutta la superficie dell’isola: ecco le cinque soluzioni tra le quali potrete scegliere.

 

I 5 modi per visitare l’isola

  • Autobus. Le quattro linee di autobus vi consentono di esplorare l’isola di Procida in lungo e in largo. La stazione principale degli autobus EAV di trova in piazza Marina Grande nelle vicinanze della chiesta di Santa Maria della Pietà. Qui potete trovare tutte le informazioni utili e acquistare i biglietti. Per maggiori informazioni sugli orari, visitare il sito Eavsrl.it.
  • Taxi. Non vi sarà difficile incontrare un taxi per strada e chiedere di essere accompagnati a destinazione. Le tariffe variano in base al tratto percorso ma i prezzi sono accessibili. È anche possibile prenotare un taxi telefonicamente.
  • Scooter. Se volete avventurarvi tra gli angoli più suggestivi e panoramici dell’isola, raggiungete il centro di Procida, dove potrete noleggiare uno scooter. Si tratta della migliore scelta se siete in compagnia di amici oppure se viaggiate in coppia, perché in questo modo avrete completa indipendenza e libertà per girovagare e scoprire le calette nascoste o le spiagge più belle.
  • Barca. Come muoversi a Procida tra spiagge, grotte e mare cristallino? In barca a vela, a motore, oppure affittando un gommone per chi desidera vivere un’esperienza avventurosa; con minicrociere e tour in barca organizzati per chi desidera soltanto dedicarsi al relax più totale.
  • Bicicletta. Se non si lasciate intimorire da salite e pendii, la bicicletta diventa la vostra compagna di avventure e gradi passeggiate. L’isola di Procida ha dimensioni piuttosto ridotte e per questo si lascia scoprire al ritmo lento delle pedalate, con vento in faccia e zaino in spalla. Nel centro di Procida troverete dove noleggiarne una.

 

Come visitare Procida in un giorno

Avete deciso di visitare Procida in un giorno? Moltissimi visitatori la scelgono come meta per una piccola escursione o come tappa giornaliera di una vacanza in Campania. Ebbene, in questo caso lo scooter è sicuramente il modo migliore per muoversi.

Lo scooter e questo itinerario con i posti da vedere in un giorno:

  • Marina Grande;
  • Semmarezio;
  • Terra Murata;
  • Spiaggia del Pozzo Vecchio;
  • Spiaggia della Chiaiolella.

 

Una settimana a Procida

Sette giorni rappresentano un tempo più che sufficiente per:

In questo caso, a seconda dei posti che vi piacerebbe vedere, sicuramente ricorrerete un po’ a tutte le soluzioni suggerite per muovervi.

 

Procida: ne vale la pena?

La risposta è: assolutamente sì. E se avete ancora dei dubbi al riguardo, li possiamo tutti fugare facendovi scoprire i più bei punti panorami di Procida.

 

Consigli

Infine, per vivere e organizzare un viaggio che sia davvero perfetto, ecco i nostri cinque consigli per una vacanza a Procida.

 

Non vi resta che prenotare un traghetto per Procida: buona vacanza!

Articoli correlati

4 Marzo 2024

News e Info

Golfo di Napoli: Come muoversi comodamente tra Procida, Capri e Ischia

16 Ottobre 2023

News e Info

Capri isola inclusiva: tutte le informazioni per organizzare un viaggio accessibile per i disabili

4 Settembre 2023

News e Info

Come muoversi in Costiera Amalfitana: una guida pratica

Prenota su TraghettiPer e viaggia in traghetto al miglior prezzo

Metodi di pagamento
Certificazioni